Integrazione CQC: da Merci a Persone e viceversa

tutto quello che devi sapere

Come funziona il corso di rinnovo CQC?

Il corso di rinnovo CQC, che come abbiamo visto prima, deve essere frequentato ogni 5 anni, ha la durata di 35 ore ed è obbligatorio. È suddiviso in moduli di 7 ore ciascuno e non c’è alcun esame finale. Al termine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza. Sono tollerate al massimo 3 ore di assenza. Oltre le 3 ore e fino ad un massimo di 10 devi recuperare le ore perdute per integrare Se superi le 10 ore di assenza, il corso risulta nullo e devi rifare il corso da capo.

Quando puoi iniziare ad iscriverti al corso?

Puoi frequentare il corso di rinnovo CQC a partire da 18 mesi prima della data di scadenza della CQC posseduta. La successiva scadenza sarà dopo 5 anni, se il corso è stato svolto prima della scadenza della stessa. Se invece il corso termina dopo la scadenza i 5 anni si calcolano dalla data di rilascio dell’attestato di frequenza.

La CQC persone può essere rinnovata solo fino al compimento dei 68 anni di età. Dopodiché si perde la titolarità della patente D.

CQC valida ma patente scaduta

È importante sapere che la patente ha una validità autonoma rispetto alla CQC. Ma la sua scadenza rende invalida anche la CQC! Per questo è molto importante tenere sempre sotto controllo anche la scadenza della patente. La procedura di rinnovo in questo caso è meno impegnativa e consiste in una semplice visita medica in Autoscuola (fino ai 65 anni per la categoria C e fino a 60 per la categoria D).

Superati i 60-65 anni è invece necessario il rinnovo in Commissione Medica.

CQC scaduto! E adesso?

Ti è scaduta la CQC e non te ne sei accorto? Niente paura! Hai ancora due anni di tempo dalla scadenza per frequentare il corso. Una volta scaduta la CQC però non potrai guidare i veicoli per i quali la stessa è prevista. Se però superi anche questa scadenza di due anni, devi rifare una nuova CQC, con tanto di corso completo ed esame finale.

Attenzione però!

L’art.126 comma 11 del CDS prevede che se vieni sorpreso a guidare con la CQC scaduta sei soggetto al pagamento di una multa che può arrivare a 624 euro. A questa si aggiunge la sanzione accessoria del ritiro della CQC. Da questo momento non ti sarà più possibile guidare e dovrai sostenere il prima possibile il corso di aggiornamento.