Patente A: come guidare gli Scooter e le Moto

prendere-la-patente-a-come-guidare-moto-e-scooter

quale patente vuoi fare?

Patente
AM

patente-am-scooter

SCARICA IL PREVENTIVO

A che età si può prendere?

Puoi prendere la patente AM a partire dai 14 anni di età.

Quali veicoli puoi guidare?

Grazie a questa patente, hai la possibilità di guidare i ciclomotori a due ruote, gli scooter per intenderci, e i ciclomotori a tre ruote, le apecar, con potenza massima di 4 kW. Puoi anche guidare i quadricicli leggeri, chiamati anche minicar o microcar, con potenza massima di 6 kW. Tutti e 3 i veicoli devono avere una velocità massima di 45 km/h e una cilindrata massima di 50 cc.

Come funziona l’esame di Teoria?

Per prendere la Patente AM devi superare due esami: la prova a quiz al computer e la prova di guida. La prova a quiz si svolgerà alla Motorizzazione Civile di Vicenza ed è composta da 30 domande, nelle quali dovrai rispondere con Vero o Falso. Per superarlo puoi fare al massimo 3 errori. A partire dal quarto errore l’esame verrà considerato non superato. La durata massima dell’esame è di 25 minuti.

…e il Foglio Rosa?

Solo se superi l’esame a quiz, ti verrà consegnato il cosiddetto foglio rosa, cioè un’autorizzazione TEMPORANEA per imparare a guidare. Il foglio rosa ha una durata di 6 mesi, durante i quali puoi sostenere due esami di guida. Con il foglio rosa, puoi guidare lo scooter anche da solo per esercitarti, ma solo su strade poco trafficate.

Come funziona l’esame di guida?

L’esame di guida è suddiviso in tre fasi:

FASE 1: Dovrai dimostrare di essere i grado di prepararti alla guida facendo vedere all’esaminatore di conoscere le impostazioni di base come la regolazione degli specchietti, il livello dei liquidi, il controllo degli pneumatici, indossare correttamente il casco ecc..

FASE 2: In questa fase dovrai percorrere un circuito su una pista chiusa. Gli schemi da effettuare sono contenuti nel Decreto del 26/09/2018 all’Allegato 1. Ricordati che durante il percorso è vietato toccare uno o più coni, saltare un cono durante lo slalom, uscire dal percorso, mettere un piede a terra e impiegare un tempo inferiore a 15 secondi per completare il percorso.

FASE 3: Dovrai effettuare la parte finale di guida su strada in condizioni normali di traffico.

Patente
A1

patente-a1-moto

SCARICA IL PREVENTIVO

A che età si può prendere?

Puoi prendere la patente A1 a partire dai 16 anni di età.

Quali veicoli puoi guidare?

Grazie a questa patente, hai la possibilità di guidare tutti i veicoli della patente AM. Puoi anche guidare le moto con cilindrata massima di 125 ccpotenza massima di 11 kW e rapporto potenza/peso inferiore a 0,1 kW/kg. Consente la guida di tricicli di potenza non superiore a 15 kW. E infine le macchine agricole che vengono classificate come motoveicoli.

Come funziona l’esame di Teoria?

Per prendere la Patente A1 dovrai superare due esami: la prova a quiz e la prova di guida. La prova a quiz si svolgerà alla Motorizzazione Civile di Vicenza ed è composta da 40 domande, nelle quali dovrai rispondere con Vero o Falso. Per superarlo potrai fare al massimo 4 errori. A partire dal quinto errore l’esame verrà considerato non superato. La durata massima dell’esame è di 30 minuti. Se hai già la patente AM devi comunque fare questo esame, perché il programma è molto più ampio.

…e il Foglio Rosa?

Solo se superi l’esame a quiz, ti verrà consegnato il cosiddetto foglio rosa, cioè un’autorizzazione TEMPORANEA per imparare a guidare. Il foglio rosa ha una durata di 6 mesi, durante i quali puoi sostenere due esami di guida. Con il foglio rosa, puoi guidare le moto anche da solo per esercitarti, ma solo su strade poco trafficate.

Come funziona l’esame di guida?

L’esame di guida è suddiviso in tre fasi:

FASE 1: Dovrai dimostrare di essere i grado di prepararti alla guida facendo vedere all’esaminatore di conoscere le impostazioni di base come la regolazione degli specchietti, il livello dei liquidi, il controllo degli pneumatici, indossare correttamente il casco ecc..

FASE 2: In questa fase dovrai percorrere un circuito su una pista chiusa. Gli schemi da effettuare sono contenuti nel Decreto del 26/09/2018 all’Allegato 1. Ricordati che durante il percorso è vietato toccare uno o più coni, saltare un cono durante lo slalom, uscire dal percorso, mettere un piede a terra e impiegare un tempo inferiore a 15 secondi per completare il percorso.

FASE 3: Dovrai effettuare la parte finale di guida su strada in condizioni normali di traffico.

A che età si può prendere?

Puoi prendere la patente A2 a partire dai 18 anni di età.

Quali veicoli puoi guidare?

Grazie a questa patente, hai la possibilità di guidare tutti i veicoli della patente AM e della patente A1. Puoi anche guidare le moto con potenza massima di 35 kW e rapporto potenza/peso inferiore a 0,2 kW/kg. I tricicli di potenza non superiore a 15 kW. E infine le macchine agricole che vengono classificate come motoveicoli.

Come funziona l’esame di Teoria?

Per prendere la Patente A2 dovrai superare due esami: la prova a quiz e la prova di guida. Ovviamente, se hai già la patente A1 o la patente B, non dovrai fare questo esame. La prova a quiz si svolgerà alla Motorizzazione Civile di Vicenza ed è composta da 40 domande, nelle quali dovrai rispondere con Vero o Falso. Per superarlo puoi fare al massimo 4 errori. A partire dal quinto errore l’esame verrà considerato non superato. La durata massima dell’esame è di 30 minuti.

…e il Foglio Rosa?

Solo se superi l’esame a quiz, ti verrà consegnato il cosiddetto foglio rosa, cioè un’autorizzazione TEMPORANEA per imparare a guidare. Il foglio rosa ha una durata di 6 mesi, durante i quali puoi sostenere due esami di guida. Con il foglio rosa, puoi guidare le moto anche da solo per esercitarti, ma solo su strade poco trafficate.

Come funziona l’esame di guida?

L’esame di guida è suddiviso in tre fasi:

FASE 1: Dovrai dimostrare di essere i grado di prepararti alla guida facendo vedere all’esaminatore di conoscere le impostazioni di base come la regolazione degli specchietti, il livello dei liquidi, il controllo degli pneumatici, indossare correttamente il casco ecc..

FASE 2: In questa fase dovrai percorrere un circuito su una pista chiusa. Gli schemi da effettuare sono contenuti nel Decreto del 26/09/2018 all’Allegato 1. Ricordati che durante il percorso è vietato toccare uno o più coni, saltare un cono durante lo slalom, uscire dal percorso, mettere un piede a terra e impiegare un tempo inferiore a 15 secondi per completare il percorso.

FASE 3: Dovrai effettuare la parte finale di guida su strada in condizioni normali di traffico.

Patente
A

patente-a-moto

SCARICA IL PREVENTIVO

A che età si può prendere?

Puoi prendere la patente A seguendo due strade. La prima è quella di aspettare di aver compiuto i 24 anni. La seconda, che ti permette di prenderla in anticipo, è quella di conseguire prima la patente A2 e dopo 2 anni di esperienza, fare la A.

Quali veicoli puoi guidare?

Grazie a questa patente, hai la possibilità di guidare tutti i veicoli della patente AM, della patente A1 e della patente A2. Puoi guidare tutte le moto in circolazione, senza nessuna limitazione. I tricicli di potenza non superiore a 15 kW, che potrà essere superata sei hai compiuto almeno i 21 anni. E infine le macchine agricole che vengono classificate motoveicoli.

DEVI FARE l’esame di Teoria?

Se stai facendo questa patente, quasi sicuramente possiedi già la patente A1, la  patente A2 o la patente B. Proprio per questo motivo NON dovrai sostenere l’esame teorico e ti dovrai solo preoccupare dell’esame di guida.

…e il Foglio Rosa?

Il foglio rosa ti verrà consegnato circa 5 giorni dopo che hai presentato tutta la documentazione in Autoscuola. Il foglio rosa ha una durata di 6 mesi, durante i quali potrai sostenere due esami di guida. Con il foglio rosa, puoi guidare le moto anche da solo per esercitarti, ma solo su strade poco trafficate.

Come funziona l’esame di guida?

L’esame di guida è suddiviso in tre fasi:

FASE 1: Dovrai dimostrare di essere i grado di prepararti alla guida facendo vedere all’esaminatore di conoscere le impostazioni di base come la regolazione degli specchietti, il livello dei liquidi, il controllo degli pneumatici, indossare correttamente il casco ecc..

FASE 2: In questa fase dovrai percorrere un circuito su una pista chiusa. Gli schemi da effettuare sono contenuti nel Decreto del 26/09/2018 all’Allegato 1. Ricordati che durante il percorso è vietato toccare uno o più coni, saltare un cono durante lo slalom, uscire dal percorso, mettere un piede a terra e impiegare un tempo inferiore a 15 secondi per completare il percorso.

FASE 3: Dovrai effettuare la parte finale di guida su strada in condizioni normali di traffico.