Patente C: come guidare un Autocarro

prendere-la-patente-c-come-guidare-un-autocarro

quale patente vuoi fare?

Patente
C1

patente-c1-camion-autocarro

SCARICA IL PREVENTIVO

A che età si può prendere?

Puoi prendere la patente C1 a partire dai 18 anni di età. Devi prima però aver già conseguito la patente B.

Quali veicoli puoi guidare?

Grazie a questa patente, hai la possibilità di guidare tutti i veicoli della patente AM e A1 e della patente B. La patente nasce però per poter guidare gli autocarri, e in generarle tutti i veicoli che trasportano le merci, che hanno un peso inferiore a 7500 kg. E infine le macchine operatrici eccezionali.

Come funziona l’esame di Teoria?

Per prendere la patente C1 dovrai superare due esami: la prova a quiz e la prova di guida. La prova a quiz si svolgerà alla Motorizzazione Civile di Vicenza ed è composta da 20 domande, nelle quali dovrai rispondere con Vero o Falso. Per superarlo potrai fare al massimo 2 errori. A partire dal terzo errore l’esame verrà considerato non superato. La durata dell’esame è di 20 minuti.

…e il Foglio Rosa?

Superato l’esame di Teoria o dopo aver consegnato tutta la documentazione in Autoscuola, ti verrà consegnato il cosiddetto foglio rosa, cioè un’autorizzazione TEMPORANEA per imparare a guidare. Il foglio rosa ha una durata di 6 mesi, durante i quali puoi sostenere due esami di guida. Durante le lezioni dovrai essere accompagnato dall’istruttore o da una persona preposta.

Come funziona l’esame di guida?

L’esame di guida, della durata di circa 45 minuti, è suddiviso in tre fasi:

FASE 1: Dovrai dimostrare di essere in grado di prepararti ad guida sicura facendo vedere all’esaminatore di conoscere la preparazione e il controllo tecnico del veicolo ai fini della sicurezza stradale. Ti può essere chiesto di regolare il sedile, gli specchietti, controllare la chiusura delle porte, il livello dei liquidi, la pressione dell’aria nei serbatoi, controllo e funzionamento della strumentaizone installata  ecc..

FASE 2: Dovrai dimostrare padronanza del veicolo ed eseguire una manovra in area chiusa al traffico. Le principali manovre che vengono chieste in questa fase sono la retromarcia e la manovra di parcheggio per le operazioni di carico e scarico della merce trasportata ecc..

FASE 3: Dovrai effettuare la parte finale di guida su strada in condizioni normali di traffico. Verrà valutata la tua padronanza nel controllare il veicolo e nell’affrontare in piena sicurezza il traffico.

Patente
C

patente-c-camion-autocarro

SCARICA IL PREVENTIVO

A che età si può prendere?

Puoi prendere la patente C a partire dai 21 anni di età. Oppure puoi prenderla dai 18 anni a patto di conseguire insieme la CQC trasporto cose con formazione ordinaria.

Quali veicoli puoi guidare?

Grazie a questa patente, hai la possibilità di guidare tutti i veicoli della patente AM e A1, della patente B e della patente C1. La patente nasce però per poter guidare gli autocarri, e in generarle tutti i veicoli che trasportano le merci, senza nessun limite di peso. 

Come funziona l’esame di Teoria?

Per prendere la Patente C dovrai superare due esami: la prova a quiz e la prova di guida. La prova a quiz si svolgerà alla Motorizzazione Civile di Vicenza ed è composta da 40 domande, nelle quali dovrai rispondere con Vero o Falso. Per superarlo potrai fare al massimo 4 errori. A partire dal quinto errore l’esame verrà considerato non superato. La durata dell’esame è di 40 minuti.

Se hai già la patente C1, l’esame sarà composto da 20 domande, alle quali dovrai rispondere con Vero o Falso. Per superarlo potrai fare al massimo 2 errori. A partire dal terzo errore l’esame verrà considerato non superato. La durata dell’esame è di 20 minuti.

…e il Foglio Rosa?

Superato l’esame di Teoria o dopo aver consegnato tutta la documentazione in Autoscuola, ti verrà consegnato il cosiddetto foglio rosa, cioè un’autorizzazione TEMPORANEA per imparare a guidare. Il foglio rosa ha una durata di 6 mesi, durante i quali puoi sostenere due esami di guida. Durante le lezioni dovrai essere accompagnato dall’istruttore o da una persona preposta.

Come funziona l’esame di guida?

L’esame di guida, della durata di circa 45 minuti, è suddiviso in tre fasi:

FASE 1: Dovrai dimostrare di essere in grado di prepararti ad guida sicura facendo vedere all’esaminatore di conoscere la preparazione e il controllo tecnico del veicolo ai fini della sicurezza stradale. Ti può essere chiesto di regolare il sedile, gli specchietti, controllare la chiusura delle porte, il livello dei liquidi, la pressione dell’aria nei serbatoi, controllo e funzionamento della strumentaizone installata  ecc..

FASE 2: Dovrai dimostrare padronanza del veicolo ed eseguire una manovra in area chiusa al traffico. Le principali manovre che vengono chieste in questa fase sono la retromarcia e la manovra di parcheggio per le operazioni di carico e scarico della merce trasportata ecc..

FASE 3: Dovrai effettuare la parte finale di guida su strada in condizioni normali di traffico. Verrà valutata la tua padronanza nel controllare il veicolo e nell’affrontare in piena sicurezza il traffico.